Lunedì 22 luglio 2013

 

Alle ore 11:00 al Circolo Velico della Marina Militare Italiana, alla Darsena Vecchia del Porto di Cagliari, la Conferenza stampa. Prevediamo di mollare gli ormeggi alle ore 15:00 per iniziare la nostra navigazone verso Porto Pozzo, meta della prima nazionale dello spettacolo "Gli Illusionauti".

 

Giornale di bordo dei Teatridimare 2013


 

Ore 16:45 partenza. Abbiamo ritardato per lasciare fogare alcuni groppi temporaleschi e per un chek accurato di tutto il materiale. Dirigiamo su Capo Carbonara, con tutta randa, yankee e trinchetta. Navigheremo tutta la notte.

 

Martedì 23 luglio 2013

 

Ore 03:30 - Mare P.M. (poco mosso). Doppiamo Capo Sferracavallo, sulla costa Ogliastrina.

Ore 06:30 - scalo ad Arbatax per rabbocco gasolio

Ore 15:00 - Capo Comino. Il lungo Golfo di Orosei è alle spalle. Contamo di fare una sosta per la notte all'ancoranella bellissima rada di Brandinghi.

Ore18:30 - Rada d Brandinghi. La catena dell'ancora ha alcune maglie corrose: rimedio cn uno stroppo in spectra Al tramonto Enrico ci allieta con Carolina, la sua splendida fisarmonica.

 

Mercoledì 24 luglio 2013

 

Ore 09:30 - Partenza per Porto Pozzo. Mare P.M. Prevediamo maetrale dal Passo delle Bisce in poi.

Ore 14:00 - Come previsto iniziamo a bolinare per risalire l'Arcipelago della Maddalena. Kahara non si smentisce!

Ore 18:00 - Atterriamo a Porto Pozzo.

 

Giovedì 25 luglio 2013

 

Pulizia barca e alla sera prove dello spettacolo al Marina di Mario Sardo.

 

Venerdì 26 luglio 2013

 

Ore 16: 00 - Montaggio della scena. Vengono spostati con una gru dei grossi macigni di granito per fissare i tiranti della scena (un lavoretto degno degli amici "Lestrigoni" di Porto Pozzo...)

Ore 22:00 - Prova generale de Gli Illusionauti

 

 

Sabato 27 luglio 2013

 

Ore 22:00 - Prima nazionale de Gli Illusionauti. Bel pubblico e bella serata!

 

Domenica 28 luglio 2013

 

Un meritato riposo! Il meto annuncia un rinforzo da NW. Conviene partire domani.

 

Lunedì 29 luglio 2013

 

Ore 14:15 - Partenza. Yankee e trinchetta. Il Maestrale non si fa attendere e ci spinge tra poppa e lasco con 20-27 nodi: media di 7.5 di velocità, punte di 9 nodi.

Ore 21:00 - entriamo a La Caletta per passare la notte e forse il giorno dopo: il NW rinforza a forza 7. Megio aspettare, il Golfo di Orosei nervoso lo abbiamo già conosciuto altre volte. E poi siamo nei tempi giusti.

 

Martedì 30 luglio 2013

 

Restiamo in porto e ne approfitto per aggiustare un po' di cosette: lo stipite della porta della cabina di prua si è staccato ieri e va sistemato.Poi alla Caletta ci sono ancora i pescatori che ti vendono dell'ottimo pesce: urge una zuppa energetica perché il meteo non promette niente di buono e dobbiamo comunque rimetterci in mare.

 

Mercoledì 31 luglio 2013

 

Ore 09:15 - Partenza per Teulada. Il vento ha ruotato a N-NE forza 3/4. Ottimo! Yankee e trinchetta. Prospettandosi una situazione di salti di vento sui portanti risparmiamo la randa per semplificare le strambate.

Ore 10:30 - Doppiamo Capo Comino. Il vento rinforza e si dispone da NE 20/25 kn. Inizia a formarsi un onda di 2 mt. che ci spinge. Veocità tra i 7 e i 9 n. Riduciamo lo yankee.

Ore 13:00 - Rinforzi di vento da NE da 30 a 37 kn. Onda formata di 4/5 mt. (il fetch di Grecale in questa zona si fa sentire). Lunghe planate a 11/12 n. Kahara vola sulle onde e a bordo si parla poco, quel giusto necessario per impartire gli ordini. Barbara, imperturbabile, è sottocoperta... a leggere (uno stomaco di ferro!).

Ore 24:00 - Al traverso dell'isola di Serpentara. Il vento è calato e così il moto ondoso; un po' di tranquillità prima di attraversare il Golfo di Cagliari da Capo Carbonara a Capo Spartivento.

 

Giovedì 01 agosto 2013

 

Ore 03:00 - Un leggero scirocco ci spinge e un filo di motore mantiene il passo. In lontananza si intravvede la costa, immersa in un'afa soffocante, ma in pozzetto sembra febbraio: nonostante il maglione e la cerata l'umidità e il freddino ci fa battere i denti. Forse siamo solo molto stanchi...

Ore 08:10 - Atterriamo a Teulada. Urge un po' di manutenzione: la staffa dell'avvolgifiocco dello yankee va tolta, visto che si è spaccata sotto qualche raffica di ieri.

 

Venerdì 02 agosto 2013

 

Ore 10:30 - Partenza per Sant'Antioco. Urge una sosta nella splendida Cala Zafferana!

Ore 14:00 - Un imprevisto: il motore si spegne. Smonto i filtri del gasolio, il pescante del serbatoio, faccio ogni volta lo spurgo ecc... Alla fine, coperto di un simpatico velo di gasolio caldo, individuo un micro forellino nel serbatoio del pre-filtro. By pass con un pezzo di tubo, ennesimo spurgo e si riparte. Due ore perse.

Ore 19:40 - Sant'Antioco. Parata pomozionale nelle vie del paese e poi tutti a nanna.

 

Sabato 03 agosto 2013

 

Ore 15:00, sotto un sole che non perdona, montiamo la scena nella piazza della Biblioteca Comunale: una bella location.

Ore 22:00 - Seconda replica de Gli Illusionauti: platea strapiena e ancora un bel successo! Bravi tutti!

 

Domenica 04 agosto 2013

 

La previsione conferma per i prossimi giorni uno scirocco teso; questo non ci permetterà di entrarenello stretto approdo di porto Pino. Decidiamo di raggiungere Carlo Forte e aspettare.

 

Lunedì 05 agosto 2013

 

Lo scirocco persiste. Raggiungeremo Porto Pino per la terza replica via terra.

 

Martedì 06 agosto 2013

 

Ore 22:00 - Porto Pino, terza replica de Gli Illusionauti. Lo scirocco persiste e in scena gli attori faticano non poco a gestire il sipario che si gonfia di vento ma con notevole maestria, tale da garantire una buona replica.

 

Ora non resta che riordinare la barca, tutti i materiali e preparci per i prossimi appuntamenti. Termina qui la nostra navigazione. Un grazie a tutto l'equipaggio e un abbraccio forte a Enrico Bonavera per il suo battesimo del mare!

 

Una nota: tra qualche giorno andremo in Norvegia (in aereo, s'intende) a iniziare la preparazione dell'edizione dei Teatridimare 2014! 

 

 

 

 

 

 

Mercoledì 27 agosto 2013

 

Fredrikstad - Norvegia